ACCESSI VASCOLARI

quante volte ci troviamo “armati”… ma non sappiamo come utilizzare la nostra risorsa migliore, ovvero l’ accesso venoso?

Tante volte : contesti non solo di shock room ma anche e soprattutto contesti territoriali molto difficili .

Possedere, arricchirsi o perfezionare una tecnica che ci consenta di toglierci dai guai è fondamentale e la lezione del Dr Simone Becarelli, anestisista rianimatore, rappresenta un mirabile riferimento per i medici di urgenza e non solo.